18APP, BONUS CULTURA 2022 DA 500 EURO/ Cos’è, come richiederlo e usarlo su Amazon

Altri articoli

In vista del rilancio di 18app con la partenza del Bonus Cultura 2022, Amazon ha deciso di creare un negozio ad hoc per i nati nel 2003 che hanno così a disposizione 500 euro da spendere per prodotti ed eventi culturali. In occasione di questa sesta edizione, è stata messa a disposizione una pagina dove sono presenti tutti i prodotti che sono acquistabili con 18 app. Dai libri e manuali di studio a cd, dvd, blu-ray e lettori eBook Kindle. Come funziona?ASSEGNO UNICO FIGLI 2022, AL VIA IL PAGAMENTO INPS/ A chi spetta e cosa prevede?
Una volta creato il buono su 18app, bisogna convertirlo. Accedendo al link che vi riportiamo di seguito (clicca qui), bisogna inserire il numero del buono 18app, l’email dell’account Amazon e l’importo da trasferire. Deve essere un numero intero e massimo di 250 euro (ad esempio 20 euro, senza quindi l’indicazione dei centesimi). In questo modo, potrete acquistare i prodotti previsti al Bonus Cultura 2022 scalando l’importo dal buono. (agg. di Silvana Palazzo)APPALTI & MATERIE PRIME/ Così lo Stato ha scelto di condannare le imprese costruttrici
18APP, BONUS CULTURA 2022 DA 500 EURO
Via ad una nuova edizione di 18app. Da oggi, 17 marzo, parte la VI edizione del Bonus Cultura. Dalle ore 12 è possibile fare domanda per il bonus, che dà la possibilità di spendere 500 euro in libri, musei, cinema, musica, concerti, teatro, corsi ma anche abbonamenti ai quotidiani e da quest’anno anche ai periodici. A chi è rivolto il Bonus Cultura? A fare richiesta possono essere tutti i ragazzi che hanno compiuto 18 anni nel 2021, residenti sul territorio nazionale.
Il contributo da 500 euro si potrà richiedere registrandosi entro il 31 agosto 2022 con SPID (Sistema Pubblico di Identità Digitale) o CIE (Carta di Identità Elettronica) sul sito www.18app.italia.it. Proprio sul sito si potrà avanzare la domanda. Il bonus sarà spendibile entro un anno dall’apertura delle domande e più precisamente fino al 28 febbraio 2023. Gli esercenti che vorranno aderire alla misura avranno le stesse tempistiche.Bonus bebè e assegno maternità anche a stranieri/ Consulta “Negarlo è irragionevole”
COS’È 18APP E COME RICHIEDERE BONUS CULTURA
18app è uno strumento che il Governo ripropone ormai dal 2016. Si tratta di una misura promossa dal Ministero della Cultura. Il suo scopo è infatti quello di diffondere strumenti culturali, incentivando l’acquisto di libri, giornali, biglietti del cinema, teatro e così via. Promuovere la cultura tra i neodiciottenni in ogni ambito, da quello dell’editoria fino al mondo dello spettacolo, dall’informazione fino alle lingue, è l’obiettivo del bonus che punta ad avvicinare i 18enni al patrimonio italiano. A prevedere il bonus cultura era stata la Legge di bilancio, che anche per il 2022 aveva dunque stanziato milioni per 18app.
Fino ad oggi hanno beneficiato del bonus cultura oltre 2 milioni di ragazzi. Lo Stato ha investito circa 1 miliardo. Ad essere coinvolti sono stati circa diecimila esercenti. Il modello del bonus 18app italiano è inoltre stato preso a modello da Paesi come Francia e Spagna, che negli ultimi anni hanno optato per l’approvazione di misure simili. Il Bonus Cultura è strettamente personale e dunque non può essere ceduto. Allo stesso modo non può essere scambiato o convertito in denaro. Il Ministero della Cultura, in collaborazione con la Guardia di Finanza, controlla sul corretto utilizzo del bonus.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Rome
poche nuvole
31.5 ° C
33.2 °
29.9 °
49 %
2.1kmh
20 %
Mar
33 °
Mer
34 °
Gio
33 °
Ven
32 °
Sab
29 °

Più recente