HomeEsteriBeppe Grillo, sul blog attacco a Nato e G7/ Garante M5s in...

Beppe Grillo, sul blog attacco a Nato e G7/ Garante M5s in difesa di Cina e Russia

Recentemente finito nelle polemiche per la visita all’ambasciatore cinese, Beppe Grillo torna ad animare il dibattito mediatico. Il garante del Movimento 5 Stelle infatti ha pubblicato sul suo blog un articolo firmato dal professor Zhok, antropologo dell’Università di Milano: un chiaro attacco al vertice Nato e al G7, con difesa a spada tratta di Cina e Russia…Berlusconi: “Serve partito unico centrodestra”/ Il progetto: Lega, FI e FdI insieme
Beppe Grillo ha deciso di portare avanti la sua battaglia, anche perché le parole del professor Zhok non lasciano spazio a dubbi. Questo il passaggio più significativo del suo intervento: «In questi giorni abbiamo assistito a una parata ideologica, il G7 prima e la riunione della Nato poi hanno colto l’occasione per sparare a palle incatenate contro il ‘nemico’, nelle vesti di Russia e Cina».Biden confonde Siria e Libia 3 volte in 90 secondi/ Video, “Quanti inciampi…”
Beppe Grillo, sul blog attacco a Nato e G7
Nell’articolo del professor Zhok ospitato dal blog di Beppe Grillo, c’è un attacco diretto al premier Mario Draghi e agli altri leader del G7, con il richiamo alla difesa «dei nostri valori». Secondo l’antropologo, nel vertice di pochi giorni fa è stata portata avanti una propaganda atlantista diffusa sui media contro Cina e Russia, a partire dall’origine del coronavirus. Parole durissime contro gli Usa e Joe Biden: «E’ chiaro che siamo di fronte a un richiamo all’ordine degli Usa, che sanno di star perdendo la propria unilaterale supremazia mondiale». Zhok, si legge sul blog di Beppe Grillo, ha poi aggiunto: «Ogni paese e ogni popolo ha la sua traiettoria: l’Italia non sarà mai la Cina, la Germania non sarà mai la Russia, ecc. Agitare questo pericolo posticcio serve a dissimulare il semplice fatto che ad averci reso le colonie e i protettorati che siamo non sono né i russi né i cinesi».
LEGGI ANCHE: Psicologa smonta tesi Grillo “denuncia tardiva è normale”/ “Dopo stupro, vittima…”
© RIPRODUZIONE RISERVATA