HomeSaluteCaso Eriksen: con il defibrillatore in Italia non si può giocare a...

Caso Eriksen: con il defibrillatore in Italia non si può giocare a calcio

Dopo il crollo durante l’incontro tra Danimarca e Finlandia, la rianimazione immediata e il ricovero in ospedale, gli esami effettuati hanno portato alla scelta di impiantare un defibrillatore al giocatore danese Christian Eriksen. A dirlo è il medico della nazionale danese Morten Boesen che ha spiegato come il dispositivo possa essere necessario in caso di gravi disturbi del ritmo.