HomeEconomia e FinanzaCoca Cola acquista 30% Caffè Vergnano/ "Rafforzeremo brand fuori dall'Italia"

Coca Cola acquista 30% Caffè Vergnano/ “Rafforzeremo brand fuori dall’Italia”

Fumata bianca: Coca Cola ha ufficialmente acquistato il 30% di Caffè Vergnano, storica azienda torinese guidata da 135 anni dalla stessa famiglia e la cui governance non passerà di mano neppure dopo tale operazione di… mercato. Sì, è giusto inquadrare l’affare in questi termini, dal momento che la partnership siglata tra la ditta sabauda e il colosso internazionale delle bevande è finalizzata a un unico, preciso scopo: quello di rafforzare la presenza del brand fuori dall’Italia, posizionando il marchio e i suoi prodotti nel segmento premium all’interno dell’offerta di Coca-Cola.BORSA ITALIANA OGGI/ Pirelli a +1,2%, Banco Bpm a -1,7% (28 giugno 2021)
Franco e Carlo Vergnano, rispettivamente Ceo e presidente di Caffè Vergnano, hanno commentato con grande felicità questo frangente a dir poco storico per la loro azienda: “La firma di questo accordo con Coca-Cola rappresenta un momento importante per l’evoluzione di Caffè Vergnano. Si tratta della conferma di come un family business gestito in modo coerente e consapevole possa raggiungere grandi obiettivi senza perdere la propria natura e i propri valori”.UE E POLITICA/ La partita che l’Italia rischia di perdere con Draghi al Quirinale
COCA COLA ACQUISTA 30% CAFFÈ VERGNANO: “VALORI E CULTURA DELL’ESPRESSO ITALIANO NEL MONDO”
L’operazione conclusa tra Coca Cola e Caffè Vergnano è stata accolta con grande soddisfazione anche dalla quarta generazione della famiglia Vergnano, rappresentata dai consiglieri d’amministrazione, Carolina, Enrico e Pietro, i quali hanno congiuntamente rilasciato la seguente dichiarazione: “Il caffè non è solo un prodotto, ma un rito sociale che attraversa Paesi e continenti. Combinando l’esperienza e il know-how di Coca Cola con la qualità delle nostre miscele e la profonda conoscenza del settore, siamo certi che questa si rivelerà una partnership illuminata per esportare nel mondo i valori e la cultura dell’autentico espresso italiano”.NON SOLO RECOVERY/ “L’architettura delle scelte” dietro il nuovo metodo del Governo
Immancabilmente, è arrivato anche il commento di Zoran Bogdanovic, Ceo di Coca Cola HBC, il quale ha rimarcato la gratitudine personale e di Coca Cola nei confronti della famiglia Vergnano per via della fiducia accordata. Il dirigente ha infine sottolineato che con Caffè Vergnano si palesa la possibilità di costruire un portafoglio completo di caffè capace di soddisfare le diverse preferenze dei consumatori, restando rispettosi dei 140 anni di storia dell’azienda e della dedizione e passione delle quattro generazioni che hanno creato un marchio di caffè ricco e rinomato, sinonimo dell’autentica esperienza del caffè italiano.

© RIPRODUZIONE RISERVATA