HomeUncategorizedFurto sotto l’ombrellone, arrestato un 59enne

Furto sotto l’ombrellone, arrestato un 59enne

PORTO RECANATI – L’uomo ha portato via una borsa ad una turista di Loreto. Poco prima aveva rubato due bottiglie di vino. E’ stato indivuato dai carabinieri

30 Giugno 2021 – Ore 21:03

caricamento letture

 
Ruba sulla spiaggia di Porto Recanati, arrestato un 59enne campano. L’uomo questa mattina ha approfittato che una donna di Loreto si trovasse in acqua con la nipotina per portarle via la borsa da sotto l’ombrellone. Il 59enne, si è poi allontanato. La donna, scoperto il furto, ha chiamato i carabinieri (sul posto sono intervenuti i militari della stazione di Porto Recanati). Ad aiutare i carabinieri sono stati i turisti che hanno notato il furto e hanno dato una descrizione del malvivente. I carabinieri lo hanno individuato mentre stava cercando di disfarsi della refurtiva nascondendo sotto la sabbia il portamonete, le carte di credito ed il telefono cellulare appena sottratti alla bagnante. Ma non era stato l’unico furto dell’uomo. Poco prima aveva portato via due bottiglie di vino dal banco frigo di uno stabilimento del lungomare Lepanto di Porto Recanati. Le bottiglie gli sono state trovate in uno zaino che il 59enne aveva con sé. In tasca gli è stato trovato un coltello di genere proibito che è stato sequestrato. La refurtiva è stata integralmente recuperata e restituita dai militari ai legittimi proprietari.  Domani mattina ci sarà la convalida dell’arresto.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page