HomeUncategorizedLa Costituzione ai neo 18enni: «Spetta a voi mettere le basi della...

La Costituzione ai neo 18enni: «Spetta a voi mettere le basi della nostra rinascita» (Foto)

MACERATA – Cerimonia a palazzo Buonaccorsi, il sindaco Parcaroli si è commosso ricordando la nascita della sua azienda. Presenti anche il prefetto Flavio Ferdani, il vescovo Nazzareno Marconi, il presidente del Consiglio comunale Francesco Luciani e la delegata di Unimc Natascia Mattucci

11 Giugno 2021 – Ore 19:20

caricamento letture

Il gruppo dei neo 18enni presenti alla cerimonia
 
«Oggi siamo qui per consegnare a voi non solo la Costituzione italiana ma per rendervi partecipi dell’interesse pubblico e del bene collettivo della comunità con il vostro ingresso nella maggiore età». Il sindaco Sandro Parcaroli ha esordito con queste parole alla cerimonia organizzata oggi a palazzo Buonaccorsi: la consegna della Costituzione ai neo 18enni.
Il prefetto Flavio Ferdani
Oltre al primo cittadino, erano presenti anche il prefetto Flavio Ferdani, il vescovo Nazzareno Marconi, il presidente del Consiglio comunale Francesco Luciani e la delegata di Unimc Natascia Mattucci. Il primo cittadino si è emozionato quando ha ricordato la sua giovinezza. «Avevo alcuni anni più di voi quando nel 1982, nel garage di casa – ha ricordato Parcaroli – fondai la mia azienda che, negli anni, è diventata una realtà pioneristica nel mondo dell’informatica. Ebbene in quel periodo, oltre all’importante appoggio di mia moglie, c’erano la passione, la voglia di realizzarsi, di fare qualcosa di buono per la comunità, di segnare, nel mio piccolo, il cambiamento del nostro Paese. Non so se ci sono riuscito ma quel che è certo è che quando ho poi accettato la sfida di diventare sindaco della città ha ben capito che avevo ancora molto da fare per dare vita al cambiamento di cui la nostra comunità ha costante bisogno».
Il vescovo Nazzareno Marconi
Il sindaco ha anche dedicato un passaggio alla pandemia: «Ora sembra che l’uscita dalla pandemia sia vicina e questo è ciò che ci auguriamo tutti – ha detto – Adesso spetta a voi, insieme all’esperienza di chi vi è al fianco ogni giorno, mettere le basi della nostra rinascita, della nostra ripartenza, del nostro futuro». Dopo i discorsi degli altri ospiti, la cerimonia, iniziata con l’esecuzione dell’Inno di Mameli, si è conclusa appunto con la consegna di una copia della Costituzione ai neo 18enni presenti.
 
Questo l’elenco completo dei neo 18enni
Edoardo AlbucciMaddalena AmiciCristian AntoliniAlessandro AnzuinelliJacopo Bati FrancalanciaFrancesco Maria BenigniMaria Vittoria BonviniAlessandro BormioliValentina BruzzesiEmanuele BufaliniFederico BuongarzoneLucia CaraceniMatteo CialdellaLeonardo Pio CotogniniNicolo’ CovaisBianca De AngelisRebecca ErcoliMatteo FerracutiMaria FiorelliLaura FiorettiMartina GrilliniGiovanni GubinelliAgnese IntermesoliVirginia LeopardiRiccardo Maria ListaGioia LongariniGioele LovascioAlessandro Maria ManciolaElena MassiniFrancesca MichettiMarco MongelliGiulia MonteverdeAngelica MorresiJacopo PadalinoAgnese PiergentiliSara PierluigiGiorgia PrincipiMatteo PucciVanessa RaffoClaudia RaucoMarco RitaEmanuele SaccoAndrea SaltoriLorenzo Giuseppe ScallaFrancesca SpedalettiBenedetta StoraniMarco TognettiAdele TomassiniGabriel Xhelaj
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page