HomeEstericorna, naso tagliato, anulare amputato/ Metamorfosi choc di un ragazzo

corna, naso tagliato, anulare amputato/ Metamorfosi choc di un ragazzo

Decisamente inquietante l’aspetto di Michel Faro do Prado, un 44enne brasiliano che ha deciso di sottoporsi ad una serie di interventi chirurgici per apparire un vero e proprio demone, un mostro dei film dell’horror e per questo ribattezzato il satana umano. Una scelta in netta controtendenza quindi quella del “demone” originario della costa di Praia Grande, che in un modo dove si tende ad apparire sempre belli ad ogni costo, vuole essere invece brutto e orripilante. Numerose, come scrive Dagospia citando i tabloid inglesi, le operazioni a cui Michel Faro do Prado si è sottoposto negli ultimi hanno, a cominciare dal ricoprire praticamente tutto il suo corpo di tatuaggi (fa il tatuatore da più di 25 anni). Inoltre, ha deciso di farsi inserire delle zanne d’argento nei denti, e si è anche fatto rimuovere l’anulare della mano sinistra.Giornata mondiale del bacio 2021/ Record in Thailandia: labbra incollate per 58 ore
Ma non finisce qui, perchè per assomigliare ad un satana umano, il 44enne brasiliano si è fatto modificare anche il naso, di fatto amputando la punta e assumendo così un aspetto terrificante, quasi da teschio. Inoltre il Satana Umano ha deciso di farsi impiantare due corna, una per ogni lato della testa, e una serie di impianti sotto pelle. Ha inoltre modificato i denti, rendendoli tutti spigolosi come fossero dei canini, e si è fatto anche “tagliuzzare” le orecchie, che ora sono a punta. Il suo corpo, come detto sopra, è ricoperto interamente di tatuaggi compresi i bulbi oculari, operazione quest’ultima che gli esperti giudicano altamente rischiosa da eseguire.Anticorpi non bastano? Cellule T contro varianti Covid/ “Addestrate da vaccini mRNA”
SATANA UMANO, IL 44ENNE TRASFORMISTA BRASILIANO: “LA VERA IMMAGINE DEL DIAVOLO E’ BELLA”
La sua pagina Instagram diabaopraddo vanta circa 63mila follower, di conseguenza sono molti coloro che sono venuti a conoscenza della storia di Michael. Rispetto all’aspetto terrorizzante e al soprannome che gli hanno affibbiato, Michael, parlando con il Daily Star, si è detto molto credente, e dice di cercare di fare sempre del bene al di la del suo aspetto fisico.
Non è ben chiaro quale sia stato il motivo che ha spinto il brasiliano a trasformarsi in tal modo: “Il mio aspetto esteriore – dice – è cambiato a causa di quello che sono e che sto diventando. Credo che la vera immagine del diavolo sia bella, la Bibbia dice questo nella Genesi e allo stesso modo nel libro di Isaia, che dice che dice che Gesù era brutto che sembrava una radice secca nel deserto. Non abita in alcuna bellezza, quindi se è una questione di finzione che il diavolo mi assomigli di più, nel mio cuore preferisco Dio e sto facendo del bene”.Fdi, mozione pro omosessualità/ “Ue condanni i 69 Paesi dove è considerata reato”

© RIPRODUZIONE RISERVATA