HomeSaluteDisabilità, la storia di Alice che grazie a un esoscheletro ha fatto...

Disabilità, la storia di Alice che grazie a un esoscheletro ha fatto la prima passeggiata a Venezia

A 19 anni. Alice ha camminato per la prima volta. Ha scelto piazza San Marco per provare l’emozione di passeggiare solo con le sue forze e sulle sue gambe. È stato possibile grazie ad un esoscheletro, un macchinario ad altissima tecnologia composto da protesi e sensori, che accompagna meccanicamente i movimenti del corpo.
Usato in vari campi, non solo quello medico, è utilizzato solo nei centri per la riabilitazione, pubblici o convenzionati con il sistema sanitario nazionale.