HomeUncategorizedScuola di San Vito, proseguono i lavori post sisma «Recanati avrà istituti...

Scuola di San Vito, proseguono i lavori post sisma «Recanati avrà istituti sicuri»

GLI INTERVENTI di rinforzo all’edificio e ai nuovi spazi didattici termineranno a dicembre. Durante i lavori sono stati rinvenuti elementi architettonici e monofore rimasti nascosti

2 Luglio 2021 – Ore 11:49

caricamento letture

Recanati – Lavori scuola di San Vito
Proseguono i lavori strutturali di miglioramento sismico dell’edificio della scuola di San Vito di Recanati. Gli interventi riguardano il rinforzo degli orizzontamenti di piano, di copertura e delle strutture murarie portanti.
Il sindaco di Recanati Antonio Bravi
«Con il miglioramento sismico della San Vito e la ricostruzione della B. Gigli la città, e in particolare l’area del centro storico, sarà dotata di due istituti scolastici sicuri ed efficienti – ha dichiarato il sindaco Antonio Bravi – parti integranti del progetto di rilancio a cui sta lavorando l’amministrazione.»
Recanati – Lavori scuola di San Vito
Alle opere strutturali sono connessi anche i ripristini delle finiture edili e di alcune parti dell’impianto elettrico e idrosanitario. I lavori prevedono anche il miglioramento funzionale e distributivo degli spazi didattici e dei laboratori e dei servizi, con l’abbattimento delle barriere architettoniche mediante rampe e l’istallazione di un ascensore. Verrà anche rinnovata la palestra della scuola e sarà dotata di due nuovi spogliatoi.
I lavori sono effettuati con i fondi gestiti dall’ufficio Ricostruzione della Regione Marche per il sisma del 1997, sono iniziati nel mese di ottobre 2020 e salvo imprevisti si concluderanno nel mese di dicembre 2021.
 
Francesco Fiordomo
«I lavori alla scuola di San Vito proseguono come da tabella di marcia, con alcune interessanti scoperte e interventi che miglioreranno gli spazi e la funzionalità come concordato dagli uffici pubblici con gli insegnanti. – ha dichiarato l’assessore ai Lavori pubblici Francesco Fiordomo, dopo un recente sopralluogo con i tecnici comunali Paduano, Romanelli e Magnaterra ed il responsabile del cantiere – San Vito sarà una vera e propria scuola modello in un edificio storico al quale è legata la memoria di tanti recanatesi e non.”
Durante il corso dei lavori sono infatti venuti alla luce con sorpresa alcuni elementi voltati in laterizio di particolare fattura e delle monofore dell’ex chiesa di San Giacomo.
 
Scorcio da una monofora scoperta alla San Vito Recanati

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page