Artemigrante apre la sua arena Il circo Takimiri fa tornare bambini (Foto)

Altri articoli

MACERATA – Applausi ed entusiasmo per lo spettacolo della famiglia del Fermano che ha dato il via alla 22° edizione del festival

10 Settembre 2021 – Ore 11:40

caricamento letture

Un momento dello spettacolo del circo Takimiri
 
di Alessandra Pierini (Foto Fabio Falcioni)
Uno spettacolo di circo puro, quello che fa ritornare bambini e sgranare gli occhi dallo stupore. E’ stato così “le Cirque des Arts” della nostrana famiglia circense Takimiri. Senza trucchi e senza inganni. In scena l’essenza dell’arte circense. Ed è stato sold out il primo appuntamento di Artemigrante che ha aperto i battenti della sua arena in piazza della Libertà proprio ieri sera.Il pubblico, partecipe e attento, ha assistito con entusiasmo e con quella leggerezza, ricercatissima di questi tempi, all’esibizione di lanciatori di coltelli,  giocolieri, equilibriste, contorsioniste e naturalmente l’immancabile clown “Banana”. Ulisse Takimiri, nei panni del direttore del circo, ha ricordato sul palco suo padre, il Clown Takimiri che ha dato il via alla tradizione di famiglia ed è protagonista di un libro.Gli spettacoli di Artemigrante continueranno fino a domenica, tutti su prenotazione e greenpass, si svolgeranno in Piazza Libertà, Orto dei Pensatori e Palazzo Conventati dalle 18 alle 24.
Questa sera, venerdì, 9 settembre, e domani  sabato 10 settembre dalle 18 nel cortile di Palazzo Conventati, la compagnia Teatro Bislacco incanterà con lo spettacolo Totem Tango;Alle 19, in Piazza della Libertà “Di palo in frasca” della compagnia Duo Flosh. Nata dall’unione di due giovani artisti talentuosi e pieni di energia della Scuola Romana di Circo, questo giovane duo darà vita ad uno spettacolo giocoso adatto ad ogni tipo di pubblico.Alle 21,30, nel meraviglioso scenario dell’Orto dei Pensatori, spazio ad uno dei clown più irriverenti del mondo e alla sua comicità graffiante Leo Bassi e al suo spettacolo in “Best of Leo Bassi” due serate con il meglio della sua produzione artistica.Alle 22 in Piazza della Libertà il matador Piero Massimo Macchini. Artista internazionale, ed orgoglio marchigiano torna a Macerata e il suo “ Gesticolors” .
Domenica si riparte alle 18 in piazza Vittorio Veneto con la Compagnia Teatro Bislacco in “Totem Tango”.Alle 19 in piazza della Libertà “Di palo in frasca” con la compagnia Duo Flosh . Alle 22, sempre in piazza della Libertà, gran finale con Piero Massimo Macchini e il suo “Gesticolors”
Tutti gli spettacoli, sia i gratuiti che a pagamento, saranno su prenotazione. Per info e prenotazioni chiamare o scrivere via whatsapp al n. 351 9424598.

Passato da artista di strada e presente multitasking, Cecchetti: «La combo cultura e locali vince» (Video)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Rome
cielo sereno
32.7 ° C
34.9 °
28.6 °
37 %
4.6kmh
0 %
Sab
33 °
Dom
36 °
Lun
39 °
Mar
38 °
Mer
34 °

Più recente