Covid, nasce il vaccino indiano: produce più anticorpi di quelli a mRNA

Altri articoli

Un vaccino che protegge dal Covid al 77,8%, quindi ad un livello inferiore rispetto ai vaccini a mRNA (che salgono al 95%), ma che come contrappeso genera una risposta anticorpale alta. Il vaccino indiano BBV152 – lo studio è arrivato in fase 3 – apre nuovi orizzonti sul fronte della possibilità di immunizzare su larga scala, anche in quei Paesi in cui proteggersi dal virus diventa troppo costoso e spesso insostenibile.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Rome
poche nuvole
28.9 ° C
30.5 °
27.8 °
49 %
3.1kmh
20 %
Sab
32 °
Dom
36 °
Lun
38 °
Mar
39 °
Mer
34 °

Più recente