«Ecco il ‘Canal Grande’ della piccola Venezia delle Marche» (Video)

Altri articoli

PIORACO – Terminato il lavoro di riqualificazione urbana, da anni era chiuso al deflusso delle acque per problemi di infiltrazioni. Il sindaco Cicconi: «Un ulteriore elemento di valorizzazione del nostro centro storico, illuminato anche di notte e con la presenza di un piccolo mulino». Il successo del progetto “Libertà di movimento”

5 Luglio 2021 – Ore 12:57

caricamento letture

Il “canal grande” nel centro storico di Pioraco

 
L’inaugurazione avvenuta questa mattina
 
Inaugurato questa mattina il lavoro di riqualificazione urbana del canale nel centro storico di Pioraco, dietro il plesso scolastico, da anni chiuso al deflusso delle acque per problemi di infiltrazioni.
«Un ulteriore elemento di valorizzazione del nostro centro storico sotto tutti i punti di vista, illuminato anche di notte e con la presenza di un piccolo mulino ai fini di attrazione turistica – dice il sindaco Matteo Cicconi -. Anche con uno spirito scherzoso è stato chiamato ‘Canal Grande’ della piccola Venezia delle Marche in quanto Pioraco è ricco di canali, fiumi e percorsi sull’acqua che hanno caratterizzato la storica tradizione cartaria dal 1264. L’acqua, l’elemento centrale di Pioraco, diventata sempre più l’oro blu della nostra epoca. Si ringrazia il tecnico progettista ingegner Stefano Sabbatini, la ditta Blu appalti di Sora, il rup comunale geom Fabio Pediconi, e il direttore Gal Sibilla Stefano Giustozzi per la massima collaborazione. L’intervento è costato 125mila euro di cui l’ 80 per cento contributo gal Sibilla. Si invita a fare una visita a Pioraco per godere delle tante bellezze turistiche che offre e con l’occasione vedere anche questo ulteriore elemento di valorizzazione – conclude Cicconi- . Inoltre sono partiti i lavori di efficientemento energetico del plesso scolastico per un importo totale di 200mila euro».
Nel frattempo, sono entrate nel vivo le attività del progetto “Libertà di movimento”. Si tratta di una serie di iniziative realizzate, col sostegno della Regione Marche (Delibera 838/2020) dall’amministrazione comunale di Pioraco e dall’U.S. Acli Marche con la collaborazione di collaborano A.S.D. Scacchi La Torre Smeducci, ASD Green Nordic Walking e l’U.S. Acli provinciale di Macerata. Nello splendido scenario del chiostro francescano si è svolta una iniziativa relativa agli scacchi con lezioni e partite libere curate dall’istruttore federale Marco Pelagalli. La manifestazione sarà ripetuta nei giorni 24, 25 e 31 luglio sempre nel chiostro francescano di Largo Leopardi dalle ore 18 alle ore 20. La partecipazione è gratuita e per informazioni ci si può rivolgere al numero 3518607628. Nello scorso settimana si è tenuta anche un camminata, promossa da ASD Green Nordic Walking che ha permesso ai partecipanti di fare attività fisica ma anche di ammirare le ricchezze storiche, naturalistiche ed ambientali del territorio. Il progetto “Libertà di movimento”andrà avanti fino al 30 settembre con varie attività di carattere ludico sportivo.
I lavori al plesso scolastico

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Rome
poche nuvole
28.9 ° C
30.5 °
27.8 °
49 %
3.1kmh
20 %
Sab
32 °
Dom
36 °
Lun
38 °
Mar
39 °
Mer
34 °

Più recente