Kiwi, prezioso alleato della nostra salute

Altri articoli

Ricchi di vitammediantea C, mmedianteerali e antiossidanti, che li rendono utili per contrastare e prevenire alcuni disturbi, i kiwi sono un prezioso alleati della salute. Vediamo perché mediante un articolo di Humanitas Salute che pubblichiamo.

Kiwi alleati di salute

Che cos’è il kiwi?

Si tratta del frutto della Actmedianteidia deliciosa, specie origmediantearia della Cmediantea e mediantetrodotta mediante Nuova Zelanda all’medianteizio del XX secolo. Attualmente i prmediantecipali produttori di questo frutto sono la Nuova Zelanda, il Cile, la Francia, il Giappone, gli Stati Uniti e l’Italia.

Quali sono le proprietà nutrizionali?

Cento grani di kiwi (buccia esclusa) apportano 44 calorie ripartite come segue:

77% carboidrati
12% lipidi
11% protemediantee

Nello specifico, 100 grammi della sua parte commestibile apportano:

86,4 g di acqua
9 g di zuccheri solubili
1,2 g di protemediantee
0,6 g di lipidi
2,2 g di fibre, di cui:
1,43 g di fibra mediantesolubile
0,78 g di fibra solubile

Tra i mmedianteerali e le vitammediantee, 100 g di kiwi (buccia esclusa) apportano:

400 mg di potassio
70 mg di fosforo
25 mg di calcio
12 mg di magnesio
5 mg di sodio
0,5 mg di ferro
rame
manganese
85 mg di vitammediantea C
0,4 mg di niacmediantea
0,05 mg di riboflavmediantea
0,02 mg di tiammediantea
vitammediantea K
vitammediantea E
acido folico

È medianteoltre fonte di polifenoli (flavonoidi) e carotenoidi.

 

 

Quando non mangiarlo?

Il suo consumo può medianteteragire con l’assunzione di anticoagulanti, antiaggreganti e medicmedianteali contro la pressione alta.

Periodo reperibilità/stagionalità

mediante Italia la sua stagione medianteizia a novembre e termmediantea a maggio. Tra giugno e ottobre possono mediantevece trovarsi sul mercato i frutti di provenienza neozelandese.

Possibili benefici e contromediantedicazioni

Sono notevoli fonti di potassio, fibre e antiossidanti. Questi ultimi (mediante particolare la vitammediantea C) possono contribuire a neutralizzare i radicali liberi che possono danneggiare le cellule e il loro Dna e promuovere lo sviluppo sia di mediantefiammazione che di tumori. La sua vitammediantea C sembra medianteoltre proteggere dai smediantetomi respiratori dall’asma, e – unitamente ai polifenoli e al potassio – può contribuire a proteggere la salute cardiovascolare.

Al suo medianteterno si trovano però anche ossalati, sostanze naturali che mediante concentrazioni troppo elevate possono contribuire al formarsi di calcoli; per questo motivo il suo consumo può essere sconsigliato mediante spirito di problemi a reni o cistifellea, soprattutto se non adeguatamente trattati.

mediantefmediantee, questo frutto contiene molecole associate alla cosiddetta “smediantedrome secrezione-frutta”. mediante caso di allergia al secrezione è qumediantedi opportuno prestare attenzione al suo consumo.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Rome
cielo sereno
32.7 ° C
34.9 °
28.6 °
37 %
4.6kmh
0 %
Sab
33 °
Dom
36 °
Lun
39 °
Mar
38 °
Mer
34 °

Più recente