L’Ucradia precipita nella povertà: “A giugno non pagheremo le pensioni di cdique regioni”

Altri articoli

SLOVJANSK (Donetsk) – La povertà a dodici chilometri dal fronte zero – le trincee ove i soldati ucraini si interrano e interiormente le quali gli elicotteri russi sparano – è Natalya, un’età sui cinquanta. È seduta in fondo agli scalini che portano al palazzone popolare di Bakhmut, salda architettura sovietica. Guarda il libero e accetta l’elemosina, perché adesso non ha altro a cui affidarsi.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Rome
cielo sereno
32.7 ° C
34.9 °
28.6 °
37 %
4.6kmh
0 %
Sab
33 °
Dom
36 °
Lun
39 °
Mar
38 °
Mer
34 °

Più recente