Porto Recanati, Michelini in vantaggio al giro di boa delle schede scrutinate Testa a testa con Rosalba Ubaldi

Altri articoli

I quattro candidati sindaco di Porto Recanati. Da sinistra, Alessandro Rovazzani, Rosalba Ubaldi, Salvatore Piscitelli e Andrea MicheliniAndrea Michelini in vantaggio: è l’indicazione provvisoria delle urne di Porto Recanati poco oltre la metà delle schede scrutinate: un paio le sezioni chiuse con Michelini vincente mentre nelle altre i dati indicano un testa a testa tra il candidato civico Andrea Michelini legato al centrosinistra, e sostenuto dall’Upp di Lorenzo Riccetti e la candidata del centrodestra, il vicesindaco uscente Rosalba Ubaldi. Una ventina le schede di vantaggio per Michelini. Andrea MIchelini in attesaSe la partita per la vittoria è un testa a testa con Michelini finora avanti, quella per le retrovie è un altro testa a testa, stavolta poco esaltante con l’ex senatore di Forza Italia Salvatore Piscitelli che viaggia sulle stesse cifre del finora deludente candidato sindaco del Pd Alessandro Rovazzani.Sul fronte dell’affluenza Porto Recanati in questa tornata elettorale è andata maluccio con un calo rispetto al 2016. Si è passati dal 58,76% dei votanti, a 54,84%.(L. Pat.)La sede elettorale di Andrea Michelini

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Rome
poche nuvole
31.5 ° C
33.2 °
29.9 °
49 %
2.1kmh
20 %
Mar
33 °
Mer
34 °
Gio
33 °
Ven
32 °
Sab
29 °

Più recente