ridotto ma internazionale, il distretto di Carpi si mette in mostra con Moda Makers

Altri articoli

I punti chiaveDal 10 al 12 maggio alla Fiera di Modena in mostra 37 piccole e medie impreseL’obiettivo è conquistare spazi nei mercati esteri, in primis l’AsiaPesano ancora i contraccolpi della pandemia, che frenano i buyer provenienti dall’Estremo Oriente e quelli russiAscolta la versione audio dell'articolo

2' di lettura

Per la seconda volta, dopo la sigla dell’accordo che l’ha proiettata tra le manifestazioni internazionali nonostante le sue piccole dimensioni, si tiene alla Fiera di Modena. E cresce, nonostante i contraccolpi della pandemia e le forti tensioni generate dal conflitto Russia-Ucraina.

La città emiliana accoglie nuovamente Moda Makers, il salone nato nel distretto della moda di Carpi e diventato negli anni un punto di riferimento per le piccole e medie imprese del porzione che vogliono conquistare spazi di mercato all’estero. In Europa ma anche in Giappone, in Corea del Sud e nel Far East, diventati nuovi e promettenti sbocchi commerciali per il distretto.

Loading…

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Rome
nubi sparse
29.3 ° C
32.1 °
25.8 °
25 %
5.1kmh
40 %
Mer
29 °
Gio
33 °
Ven
34 °
Sab
30 °
Dom
27 °

Più recente