Scadenza 18app, a che ora scade?/ Bonus cultura da 500 euro va speso entro oggi

Altri articoli

Quello di oggi, lunedì 28 febbraio 2022, è il giorno della scadenza di 18app, il bonus cultura da 500 euro per i nati nel 2002, spendibile per concerti, cinema, musica, libri, parchi, musei, monumenti, eventi culturali, danza, teatro, prodotti dell’editoria audiovisiva e ancora corsi di lingua straniera, corsi di teatro e corsi di musica. Ricordiamo che sul portale www.18app.italia.it è possibile vedere il proprio portafoglio e gestire da lì il proprio bonus, che entro le 24 svanirà. Dunque, se voi siete tra coloro che ne possono usufruire e non hanno ancora avuto modo di farlo, non indugiate oltre e impiegate la somma a vostra disposizione, in quanto si tratta di un’occasione fondamentale per incrementare la diffusione della conoscenza e, soprattutto, arricchire il vostro bagaglio culturale.Carta Giovani Nazionale, cos’è e come si scarica/ Sconti e agevolazioni per 18-35enni
Com’è noto, 18app potrà essere utilizzato per l’acquisto anche di abbonamenti a giornali periodici, sia in formato cartaceo che elettronico, e anche per comprare su Amazon oggetti e volumi inclusi nel bonus (libri, eBook su Kindle, audiolibri su Audible, DVD, blu-ray, vinili, cd), oltre a prodotti dell’editoria audiovisiva (singole opere audiovisive, distribuite su supporto fisico o in formato digitale, con esclusione di supporti hardware di qualsiasi natura atti alla riproduzione).Assegno unico universale, quando e come viene pagato/ Tempi, Isee e questione Rdc
SCADENZA 18APP: NECESSARIE LE CREDENZIALI SPID
A proposito della scadenza di 18app, ricordiamo che per iscriversi al portale 18App e per fare login sono indispensabili le credenziali SPID (Sistema Pubblico di Identità Digitale), che potrete ottenere rivolgendovi a uno degli identity provider, ossia Aruba, InfoCert, Namirial, Poste Italiane, Register, Sielte e TIM.
Come si legge online, per quanto possa essere ovvio e intuibile, sono escluse dalla possibilità di acquisto “le opere a carattere videoludico, pornografico o che incitano alla violenza, all’odio razziale o alla discriminazione di genere. Non è possibile acquistare abbonamenti per l’accesso a canali o piattaforme che offrono prodotti audiovisivi. Le opere, in ogni caso, devono essere tutelate dalla normativa vigente in materia di diritto d’autore e destinate al pubblico dal titolare dei diritti di utilizzazione, nonché commercializzate nel rispetto della normativa vigente”.Bonus edilizi, cambiano le regole/ Multe salate e assicurazioni: i nuovi criteri

© RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Rome
nubi sparse
29.3 ° C
32.1 °
25.8 °
25 %
5.1kmh
40 %
Mer
29 °
Gio
33 °
Ven
34 °
Sab
30 °
Dom
27 °

Più recente